Kīlauea

Kīlauea
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 

Toilette: No
Picnic: No
Campeggio: No
Escursione: No

 

L'isola di Hawaii - Big Island, la più estesa dell'intero arcipelago, ospita il vulcano Kīlauea che si trova, più precisamente, nella regione di Kau (situata nella parte più meridionale dell'isola). Kīlauea domina il Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii (Hawai'i Volcanoes National Park) e con i suoi 1.247 metri d'altezza è considerato il vulcano più attivo del mondo; appartiene alla famiglia di quelli a scudo (la loro formazione è correlata alle eruzioni effusive con colate di lava basaltica) e il suo nome significa letteralmente 'nuvola di fumo che sale'. Il diametro, sul versante sud orientale dell'isola, supera in modo considerevole l'altezza e sulla caldera sommitale giace un lago di lava che è meglio noto come 'Halema uma u' (casa della dea vulcanica Pelè). La leggenda vuole che Pelè, rivale in amore di sua sorella, abbia incendiato un'intera foresta e gettato il giovane, oggetto del contendere, nel cratere del vulcano. La sorella avrebbe, quindi, iniziato a cercare l'uomo sollevando in aria lapilli e lava e questo spiegherebbe la continue eruzioni del vulcano a partire dal 1983. Le stesse si susseguono, difatti, senza sosta e possono avere una durata variabile compresa tra alcuni giorni e qualche mese. Nei trentacinque anni d'attività si contano, per la precisione, più di sessanta eruzioni intense con l'emissione di colate laviche assai fluide, ma le stesse sono generalmente innocue per l'essere umano. Ogni giorno vengono rilasciati circa 500.000 metri cubi di lava e di conseguenza non è difficile assistere al fenomeno dal vivo; l'unica accortezza risiede nel prestare particolare attenzione al fine di salvaguardare la propria incolumità e per questo motivo non dovete mai abbandonare i sentieri contrassegnati. Vi suggeriamo di iniziare il vostro tour dal Kīlauea Visitor Center, dove i volontari sono pronti a fornirvi utili informazioni sulle visite guidate e i percorsi da intraprendere se si siete appassionati di escursionismo. Viene, inoltre, proiettato un documentario che tratta temi differenti quali la forma dei vulcani, la loro attività e l'importanza che rivestono per le popolazioni locali delle Hawaii. Nel centro visitatori è, infine, presente un negozio e al suo interno potete acquistare guide turistiche, libri, poster e souvenirs di vario genere. Spostatevi, quindi, lungo la Crater Rim Drive, la strada che circonda la vetta del vulcano; dalla cima dello stesso si snodano molteplici interessanti sentieri. Uno dei più suggestivi vi conduce al Tunnel di lava di Thurston che deve il suo nome a uno dei fondatori del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii. La struttura è aperta al pubblico, ma il suo ingresso è nascosto da una meravigliosa foresta pluviale. La galleria è stata scavata interamente dal magma incandescente e al suo interno potete notare il segno che la lava fluida ha lasciato sulla roccia, mentre alzando gli occhi osservate alcune stalattiti di materiale ormai solidificato. La formazione del tunnel ha richiesto circa cinque secoli e l'intera struttura vanta una lunghezza di 120 metri. Non perdetevi, infine, lo spettacolo che ha origine sotto il cratere del Kīlauea, dove si forma un lago di lava che entra in contatto con l'acqua marina e si raffredda velocemente. Si formano così nuvole di vapori e gas che non possono che ipnotizzarvi.

 

Cosa fare al Kīlauea

 

Il vulcano Kīlauea fa parte del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii; quest'ultimo, inaugurato nel lontano 1916, possiede un'estensione pari a circa 1.348 km² ed è stato dichiarato dall'Unesco Riserva della biosfera e Patrimonio dell'umanità. Al suo interno vi sono innumerevoli luoghi meritevoli di tutta la vostra attenzione: potete infatti dedicarvi all'escursionismo e, se amate il campeggio, sostare nelle due aree dedicate. Non potete perdervi lo spettacolo della spiaggia di sabbia nera di Kalapana sulla quale aleggia, altresì, una curiosa leggenda. Chiunque provi a portare via una roccia verrebbe rincorso, secondo la tradizione, da Pelè; alcuni ritengono questo racconto privo di ogni fondamenta, mentre altri sostengono sia stato inventato dalle guardie del parco al fine di far desistere i visitatori da possibili furti. Le persone che, nel corso degli anni, si sono appropriate delle rocce sono state, difatti, colpite da malasorte e le hanno perciò restituite; questi pezzi sono oggi conservati in un locale del Kīlauea Military Camp. Le emozioni che vi regalano questi luoghi non sono però finite: potete percorrere 240 km di sentieri panoramici, godere di viste che tolgono il fiato, ammirare rare specie floristiche e faunistiche e visitare un interessante museo scientifico. Dedicatevi, infine, alle arrampicate seguendo i percorsi preposti (hiking trails) e immortalate, con uno scatto, la lava che corre verso l'oceano. L'area che circonda il vulcano può, infine, essere percorsa in automobile seguendo gli itinerari prestabiliti che possono però cambiare, di volta in volta, sulla base delle eruzioni: il Kīlauea è infatti noto per essere 'l'unico vulcano al mondo che può essere visitato in auto'. Il parco comprende, inoltre, habitat di tipo diverso che si snodano tra il livello del mare e la cime del vulcano più alto e attivo di tutto il pianeta (il Mauna Loa raggiunge 4.169 metri di altezza). Spostatevi, quindi, nell'entroterra situato nella parte settentrionale e percorrete la Saddle Road fino al Mauna Kea; andate, quindi, alla scoperta della meravigliosa foresta pluviale, delle praterie e dei campi di lava.

 

Come raggiungere il Kīlauea

 

Il Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii si trova 30 miglia a sud-ovest da Hilo sulla Highway 11 (45 minuti in automobile), 96 miglia a sud-est da Kailua-Kona sulla Highway 11 (tempo di percorrenza in auto pari a circa 3 ore) e 125 miglia attraverso Waimea e Hilo spostandovi lungo le autostrade 19 e 11 (durata del viaggio di circa 3 ore). Se desiderate vivere la vostra vacanza in totale autonomia dovete, per forza di cose, noleggiare un automobile; vi sono servizi dedicati presso gli aeroporti di Hilo e Kona. Il parco dispone, inoltre, di un ampio parcheggio privato a cui potete accedere versando un supplemento irrisorio. Sull'isola non mancano, comunque, mezzi pubblici (Hele on Bus), autobus turistici commerciali e taxi; potete usare anche mezzi a due ruote come biciclette e motociclette. Fate, però, attenzione perché il servizio Hele on Bus copre tratte limitate; all'interno del parco non sono, infine, previsti mezzi per il trasporto dei visitatori.

 

Aggiunto ai tuoi preferiti
Tolto dai tuoi preferiti