Peepee Falls

Scopri
SCOPRI

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 

Bagno: No
Picnic: No
Campeggio: No
Escursione: No

 

La Peepee Falls, più comunemente chiamato come Pe'epe'e Falls, è una cascata poco conosciuta, ma di una bellezza naturale pressoché straordinaria. Essa si trova a circa 2 chilometri di distanza dalle ben più famose Rainbow Falls nei pressi del centro di Nilo. Si pensa che questa cascata sia la meno conosciuta perché l'area di osservazione riservata ai visitatori è vicino alle cascate di Rainbow Falls ed è più orientata verso quella zona. L'interesse dei visitatori, inoltre, sembra decisamente oscillare verso le Rainbow Falls, forse anche per via delle varie vicissitudini storiche che si sono susseguite su quel territorio nella storia. A questo si aggiunge anche la presenza delle Boiling Pots, la cui popolarità è cresciuta negli anni. La presenza di vari laghi, fiumi e cascate nella zona non è, però, soltanto una meraviglia da osservare con gli occhi, ma anche un pericolo. Specialmente nel caso di forti piogge, come avvenuto nel lontano 2008, si rischia l'allagamento di tutta la zona con tutti i problemi annessi. In sé questa cascata è abbastanza alta (all'incirca 60 piedi, ovvero una ventina di metri). Certamente, non si tratta della cascata più alta del mondo, ma è sicuramente una delle più belle. Quest'ultima, difatti, è circondata da delle rocce di origine lavica la cui origine risale a 3,000 anni fa (eruzione del vulcano Mauna Loa) e 10,000 anni fa (eruzione di Mauna Kea). Proprio queste rocce di origine lavica rendono il posto davvero magico. Vi basterà semplicemente trascorrere qualche minuto qui per percepire l'incredibile atmosfera di tranquillità e pace che regnano nella zona. Nonostante l'apparenza non farti ingannare! La zona non è affatto così calma e pacifica come potrebbe sembrare a prima vista. Tutt'altro: le acque qui sono calme soltanto in apparenza, poiché la presenza delle Boiling Pots le rende un po' pericolose (e difatti è vietato nuotare in queste acque). A questo si aggiunge che l'ambiente circostante alle Peepee Falls è sì paradisiaco, ma anche pericoloso. Le rocce sono scivolose, tutt'intorno regna una natura che unisce la primordialità alla selvaggità e il punto di osservazione stesso è stato costruito a un quarto di miglio di distanza dalla cascata. Molte persone sono morte qui a causa delle inondazioni che sono avvenute precedentemente. Inondazioni che hanno un carattere improvviso, quasi fulmineo, provocando nel giro di poche ore un brusco innalzamento delle acque di tutta la zona. Si può tentare un'avventura, - che ha più il carattere di una folle impresa, - solo quando le acque del fiume Wailuku sono basse, ma è comunque meglio evitare di uscire dalle zone sicure realizzate precedentemente dalle attività di quest'isola. Il fiume Wailuku scorre nelle immediate vicinanze delle Peepee Falls. E sul fiume stesso potrete osservare una solitaria isola. Se vorreste esplorarla dovrete comunque fare i conti con le acque del fiume che in alcuni punti sono molto basse, mentre in altri raggiungono delle altezze considerevoli. Se proprio volete raggiungere la vasca d'immersione che si trova proprio davanti alla Peepee Falls, dovrete obbligatoriamente attraversare il fiume, perché non vi è un altro sentiero utile per accedere alla zona. A questo si aggiunge anche il bisogno di arrampicarsi per un po' prima di arrivare alla cascata vera e propria. Se decidere comunque di compiere questo piccolo viaggio, vedrete un'altra cascata situata proprio nelle immediate vicinanze di quella principale. Come già accennato, il viaggio è sconsigliato specialmente nella stagione delle piogge. Ma chi riuscirà a compierlo, - rischi e pericoli annessi, - sarà ricompensato dalle vedute di un'altra splendida cascata situata poco vicino. Quest'ultima, difatti, è nascosta alla vista di chiunque non percorra questo tragitto. Altresì nel luogo sorge una bellissima vegetazione tipica di questo angolo del mondo. La fauna e la flora si uniscono fino a dar vita a degli scenari di una meraviglia più unica che rara. Senza dimenticarsi degli animali che qui regnano sovrani. Niente di pericoloso o spaventoso, sia chiaro, ma comunque degli animali selvatici che corrono e svolazzano nei pressi della cascata donando all'intero panorama uno charme ancora più magico.

 

Cosa fare alle Peepee Falls

 

La prima cosa da fare in questa zona è sicuramente quella di esplorarla da capo a piedi. Non importa se siete appasionati di natura o dei semplici viaggiatori provetti: la tranquillità che regna qui riuscirà a conquistarti in pochissimi attimi. Le persone che abitano nei pressi di questa zona hanno ragione a definirla come un piccolo angolo di paradiso. Ogni fotografia scattata nelle vicinanze della cascata ne trasmette l'infinita bellezza. Ma dalle foto non si possono percepire i freschi profumi di rugiada, non si riesce a sentire la bellezza che permea le rocce di questo posto. Solo passeggiando sulla fresca erba che sorge sulle colline vicine, solo ascoltando il rumore dell'acqua che scorre è possibile realmente capire di essere immersi in uno scenario a dir poco magico. Una delle attività di spicco che si possono svolgere qui è quella del birdwatching. Nel corso del tempo ciò che è uno hobby si è sviluppato come un esercizio a pieno ritmo. Nel territorio, difatti, vivono diverse specie animali molto importanti che sono in grado di darti la possibilità di capire di più sul loro modo di vivere, migrare e nutrirsi. Si tratta di un'attività molto rilassante, che però non è noiosa. Non bisogna pensare che guardare gli uccelli non porti soddisfazioni o non sia interessante, poiché la vita animale, quella primordiale, è incredibilmente bella. Se poi si pensa che tutti gli animali qui sono liberi, il quadro del fascino della cascata Peepee Falls si completa. Per aiutarvi nel birdwatching sul territorio potrete noleggiare molti strumenti differenti. A questo si aggiunge la possibilità di fare un picnic direttamente lì (ma attenti a non sporcare l'ambiente, perché si rischiano delle severe multe!), oltre al "solito" trekking che in questo caso assume i connotati di un'avventura leggendaria. Se solo pensate che le rocce vicine alla cascata si sono formate 10.000 anni fa e altre 3.000 anni fa, capirete di essere in un luogo dal primordiale fascino naturale e storico. I sentieri di trekking si snodano in tutta la zona permettendovi di vedere la natura locale meglio, più da vicino. Certo, vale la pena di sottolineare nuovamente l'importanza della sicurezza, ma chi non vorrebbe camminare su questi antichi sentieri e vedere la vita animale in prima persona con i suoi occhi? Infine, nella zona ci sono anche dei punti di ristorazione dove avrete modo di assaggiare la tipica cucina delle Hawaii. Non è come la cucina italiana, ma ha i suoi punti forti: degli intensi sapori e delle unioni fantasiose che non potete perdervi.

 

Come raggiungere le Peepee Falls

 

Raggiungere queste cascate non è affatto così difficile come potresti pensare a prima vista. Difatti la Peepee Falls si trova a circa 17 minuti di macchina dall'aeroporto principale dell'isola, quello di Hilo. Al giorno d'oggi è possibile noleggiare un'automobile con cui spostarsi direttamente nei pressi dell'aeroporto stesso: i servizi sono così tanti che basta semplicemente scegliere senza avere l'imbarazzo di scelta. Si consiglia sempre di prenotare l'automobile migliore prima ancora di atterrare sull'isola. Una volta noleggiata la macchina basta uscire dall'aeroporto imboccando la Kekuanoa Street. Questa strada porta all'incrocio con la Airport Road. Bisognerà proseguire su quest'ultima prima di svoltare sulla Mojuali Street. Proprio quella strada, dopo circa 8-10 minuti di viaggio, vi porterà direttamente nella zona delle Peepee Falls. Si tratta di un viaggio particolarmente breve, ma prima di partire è comunque meglio assicurarsi che il serbatoio della macchina abbia carburante a sufficienza. Difatti, una volta usciti dalla zona urbana di Hilo non troverete molte stazioni di servizio. Inoltre, nei pressi della cascata si trova un parcheggio, ma bisognerà comunque farsi una camminata di un paio di minuti prima di raggiungere il punto di osservazione delle cascate e da lì proseguire verso le cascate stesse o la piscina d'acqua situata davanti alla Peepee Falls.

 

Aggiunto ai tuoi preferiti
Tolto dai tuoi preferiti