Aloha Tower

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 

 

L'Aloha Tower si trova nell'isola di Oahu ed è uno dei simboli dell'arcipelago delle Hawaii: un imponente faro costruito negli anni '20 per illuminare la via ai viaggiatori per mare e per decenni la fortificazione è stata l'edificio più alto delle Hawaii. Anche oggi è meta di attrazione turistica per chi viaggia in visita qui nel meraviglioso arcipelago, la torre infatti offre un punto di vista unico sulla città, grazie anche all'osservatorio da cui si può godere di un panorama spettacolare sulla città di Honolulu e sull'oceano. Inoltre, da visitare è anche l'antistante Aloha Tower Marketplace, un luogo ricco di negozi, mercatini e ristoranti che lasceranno il viaggiatore a bocca aperta, oltre all'affascinante zona portuale, centro nevralgico del paese insulare. Per chi è in viaggio nelle isole Hawaii, è d'obbligo una visita all'Aloha Tower, per scoprire il centro nevralgico della vita dell'isola di Oahu.

 

Aloha Tower, simbolo dell'arcipelago delle Hawaii

L'Aloha Tower, simbolo dell'isola di Oahu è stata per lungo tempo il cuore della vita marittima delle Hawaii, e anche oggi è il faro più importante dell'arcipelago, almeno sotto il profilo storico-culturale. Situata sull'Honolulu Harbor, il principale porto del paese hawaiano, la torre è oggi un monumento meta di pellegrinaggio per chi è qui in visita nelle splendide isole del Pacifico, e negli ultimi anni inserito nel National Register of Historic Places delle Hawaii. Posizionato in luogo favorevole e accessibile nella downtown della capitale Honolulu, la sua costruzione è iniziata nell'anno 1921 e terminata nel 1926. L'Aloha Tower si slancia su un'altezza di 184 piedi (circa 56 metri) ed è elevata ulteriormente da una bandiera nazionale, alta 40 piedi (circa 12 metri), posta sulla punta qualche anni dopo. Per lungo tempo la torre Aloha ha rappresentato l'emblema dell'apertura delle Hawaii verso l'esterno: punto di approdo sicuro per viaggiatori, turisti e migranti in arrivo in questo paradiso nell'oceano. Anche oggi però la torre rimane uno dei simboli dell'arcipelago delle Hawaii, secondo solo al possente cratere vulcanico del Diamond Head, e tutt'oggi è in funzione, come guida per chi è in arrivo all'Hawaii Honolulu Harbor. Anche l'orologio, installato dalla E.Howard Clock Company di Boston, dal 1926 scandisce il tempo della città con precisione germanica, ed è stato per lungo tempo il più grande segna-tempo dell'intero arcipelago. Costruita in stile gotico hawaiano, la torre ha passato numerose vicissitudini, in particolare durante la Seconda Guerra Mondiale, quando ha assunto un ruolo importante nella storia del paese, in particolare dopo l'attacco di Pearl Harbor nel 1941. Negli anni della guerra fu anche ridipinta per camuffarla e proteggerla da eventuali altri attacchi aerei e marini.

 

Cosa fare all'Aloha Tower

Oggi la Aloha Tower conserva il suo fascino, e all'interno il viaggiatore è attratto dalla modernità delle strutture e dalla bellezza dell'area circostante. Al decimo piano si può accedere all'osservatorio, aperto ogni giorno dalle 9.30 del mattino fino alle 17.00, che è aperto al pubblico gratuitamente e dove si arriva mediante un piccolo ascensore, o in alternativa, tramite le scale. Una volta giunti sopra, però, ne sarà valsa decisamente la pena poiché da qui infatti si può ammirare una vista spettacolare sulla città. Ai piedi dell'Aloha Tower è presente un altro edificio, l'Aloha Tower Marketplace, dove il turista trova numerosi negozi, boutique e mercati che vendono prodotti di ogni genere, tipicità e souvenir. All'interno inoltre vi sono sale convegno e meeting center, e infine vi sono ristoranti di classe dove è possibile gustare un piatto locale alla luce dello splendido tramonto sull'Oceano Pacifico. In vari momenti dell'anno all'interno di questa struttura si svolgono numerosi eventi, concerti di musica e spettacoli tipici, per cui se si è qui nel periodo giusto sarà bene non farsi sfuggire il volantino degli eventi. Infatti, questo è anche uno dei luoghi in cui pulsa il cuore della cultura del paese, tanto che sono molteplici anche gli spazi riservati all'Hawaii University of Pacific, con dei loft confortevoli e con vista mare e delle sale dove studenti e gli avventori possono organizzare attività di ogni tipo. Chi invece volesse farsi una passeggiata in riva al mare, a pochi passi, proprio sull'Honolulu Harbor, è possibile ammirare il molo con barche e navi di grande portata, e poco distante si trova ormeggiata anche la leggendaria nave Falls of Clyde, costruita nell'Ottocento.

 

Come raggiungere l'Aloha Tower 

La Aloha Tower è situata proprio nel cuore dell'Honolulu Harbor, al Pier 9, ed è visibile a chi è in visita nella capitale hawaiana da molti angoli della città. E' raggiungibile in auto seguendo le indicazioni per l'area portuale, una volta raggiunta la città di Honolulu se si proviene da fuori, oppure con i mezzi pubblici. La linea di autobus rossa effetture le corse dalle 9.58 del mattino fino alle 16.58 del pomeriggio, e occorre scendere alla fermata Aloha Tower, che segue quella di King Kamehameha Statue. È inoltre possibile arrivare alla fermata della torre con la linea di autobus viola, che viaggia molte volte al giorno nella fascia di orario compresa tra la mattina alle 10.00 ed il pomeriggio alle 16.00. La fermata è quella successiva alla Downtown Honolulu. Quindi, non rimane che inserire la Aloha Tower tra le mete da visitare assolutamente prima di viaggiare nelle splendide isole Hawaii.

TAGS: aloha tower | aloha tower marketplace | aloha tower restaurants | aloha tower parking |
 Continua con Facebook
Google Icon  Continua con Google
Aggiunto ai tuoi preferiti
Tolto dai tuoi preferiti