Sunset Beach

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 

Immagine bagnino
Bagnino: Si
Immagine toilette
Toilette: Si
Immagine doccia
Doccia: Si
Immagine picnic
Picnic: Si

 

Sunset Beach è una splendida spiaggia che si trova nella rinomata zona costiera esposta a nord, la North Shore, dell'isola di Oahu, la costa con epiche onde paradiso dei surfisti, non molto lontana da altre spiagge famose come la Pipeline Beach e la baia di Waimea. E' un tratto di sabbia considerato uno dei luoghi di surf più praticabili al mondo, tanto da essere stato scelto per ospitare la rinomata Triple Crown of Surfing Vans, che si svolge tra novembre e dicembre, mesi in cui il mare offre le onde più spettacolari, attese dai surfisti di tutto il mondo che qui si danno appuntamento per sfidarsi tra i flutti dell'Oceano. Sunset Beach è nota per il grande affollamento di turisti e appassionati di surf durante la stagione invernale. Il nome hawaiano originale di questo posto è Paumalū. Si tratta di un tratto di spiaggia lungo poco più di tre chilometri con sabbie dai colori tipicamente tropicali con prevalenza del bianco e del beige, a circa 60 km di distanza da Waikiki. Come molte spiagge sulla North Shore di Oahu, Sunset Beach è considerata pericolosa per i surfisti alle prime armi, sia per le forti correnti, sia per le estese formazioni coralline vicino alla superficie che, per la loro conformazione, espongono i bagnanti meno esperti al rischio di farsi male. Le condizioni per praticare il nuoto variano sia a seconda della stagione sia da un punto all'altro lungo la stessa spiaggia. Generalmente in estate l'acqua è piatta come quella di un lago mentre d'inverno le onde possono essere anche molto alte. Ma malgrado tutto ciò, normalmente, a meno che il tempo non sia particolarmente burrascoso, c'è sempre, da qualche parte un punto in cui nuotare tranquillamente sotto gli occhi vigili di un bagnino in servizio tutti i giorni dalle 9:00 alle 17:30.

 

Cosa fare alla Sunset Beach

 

Sunset Beach risulta essere una delle più frequentate in qualsiasi periodo dell'anno ed è possibile praticare qualsiasi sport acquatico, perfino i più particolari come la pagaia stand-up d'estate, il surf ed il body-boarding durante gli altri periodi dell'anno. Nelle giornate invernali, in particolare, le onde nate nel tempestoso Oceano Pacifico settentrionale, a centinaia di miglia di distanza dalla spiaggia, raggiungono l'isola offrendo lo scenario ideale per le famose sfide sulla tavola da surf della North Shore di Oahu. Lo spettacolo è da non perdere quando i venti, provenienti dal Nord del Pacifico che soffiano da Ovest a Nord-Est, provocano onde perfette che si infrangono in fragorose creste di spruzzi e schizzi d'acqua a circa due miglia ad est della spiaggia Pipeline Banzai. Oggi Sunset Beach ospita la prestigiosa Vans Triple Crown of Surfing, che fa parte della Coppa del mondo di surf ed è il più prestigioso concorso internazionale di questo sport. Durante l'evento, che si svolge ogni anno a novembre o dicembre, decine di surfisti professionisti delle Hawaii e di tutto il mondo si dirigono verso l'oceano agitato con la speranza di cavalcare l'onda perfetta, impressionando così i giudici del concorso. Durante le gare, migliaia di spettatori affollano le spiagge di sabbia bianca e l'asfalto a due corsie della Kamehameha Highway per ammirare più da vicino le evoluzioni degli atleti che si sfidano sulle tavole da surf. Ma la North Shore non è solo surf. Uno dei periodi migliori per visitarla, infatti, è l'estate, quando le acque del mare sono molto più tranquille, permettendo di ammirare gli splendidi fondali nuotando o facendo snorkeling. D'estate la vita è meno frenetica, più adatta al turismo e sembra anche esserci più tempo per esplorare comodamente tutto ciò che le due principali città della North Shore hanno da offrire. Haleiwa, con la sua abbondanza di ristoranti etnici, boutique e mercati casalinghi, bancarelle di ogni tipo sempre affollate, attività commerciali legate all'oceano e, naturalmente, con i negozi di articoli per il surf, è sempre una tappa molto popolare tra i visitatori. É anche un ottimo punto di partenza per l'esplorazione della costa, dove si può incontrare Waialua, un ex zuccherificio ora sede di una crescente comunità di imprenditori e artigiani che producono di tutto, dalle tavole da surf di qualità, rinomate in tutto il mondo, alla moda serigrafata ai saponi fatti a mano, alle chitarre, agli ukulele, fino agli ottimi cioccolatini. Quando la fame comincia a farsi sentire, se non si ha voglia di allontanarti troppo da Sunset Beach, nei paraggi si trovano un famoso camion di cibo che serve hamburger e patatine fritte oppure Crispy Grindz, un altro camion di cibo di strada, il cui menu vanta cibo brasiliano e una serie di rinfrescanti ciotole di acai, mentre se si preferisce mangiare seduti, oltre a un menù di cibo locale e internazionale, Ted's Bakery offre anche la torta al cioccolato originale haupia (haupia è una gelatina cremosa al gusto di cocco che è popolare nelle Hawaii) nonché sapori tradizionali come quello delle fragole.

 

Come raggiungere la Sunset Beach

 

Per arrivare a Sunset Beach si può usufruire delle ottime connessioni con le destinazioni principali dell’isola, in particolare, si consiglia di usufruire del servizio dei bus di linea che, in base al percorso, impiegano da mezz'ora a un'ora. In alternativa è possibile noleggiare un'auto e in questo caso conviene parcheggiare presso il vicino Sunset Beach Support Park, che si trova proprio di fronte alla spiaggia e che è un ampio parcheggio molto più accessibile rispetto a quello sul lato della strada.

 

TAGS: sunset beach | sunset beach hawaii | sunset beach oahu |
 Continua con Facebook
Google Icon  Continua con Google
Aggiunto ai tuoi preferiti
Tolto dai tuoi preferiti