Limahuli Garden &
Preserve

4.5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 

 

Limahuli Garden & Preserve sono una riserva naturale di ben 700 ettari ed un giardino botanico di 7 ettari, attraversati da un torrente che sfocia in una cascata dell'altezza di 240 m, in una valle con un dislivello di 1000 m dal giardino stesso. Sono situati nella parte settentrionale dell'isola di Kauai, in prossimità dell'Ha'ena State Park e vicino alla spiaggia di Ke'e sulla Route 56.

La valle di Limahuli è un luogo di oltre 1500 anni e ad oggi è uno dei pochi posti hawaiani ancora visitabili ed accessibili, adornato da ruscelli incontaminati e da zone archeologiche in ottime condizioni di conservazione nel tempo. Il giardino è stato costruito ispirandosi alla memoria storica degli antenati hawaiani e contiene dozzine di piante in via d'estinzione ed uccelli introvabili in qualunque altra parte del mondo; si pone come compito quello di mettere in risalto le specie autoctone di vegetazione all'interno del paesaggio hawaiano. Un vero rifugio dove rinsaldare il legame tra l'uomo e la natura, conservando la memoria delle tradizioni dell'isola anche nel XXI secolo.

All'interno di Limahuli possiamo trovare: l'albero delle banane, l'albero del pane, l'aleurites (è una da fiore di origini asiatiche, i suoi frutti sono semi ricchi di olii che trovano impiego in terapia e nell'industria delle vernici e delle lacche), le palme vulcaniche, il gelso da carta, la diplazium esculentum (è una felce commestibile che si trova in tutta l'Asia e l'Oceania), la curcuma, lo zenzero, la wilkesia (è una specie di pianta da fiore della famiglia dei girasoli), la pianta del Taro, la canna da zucchero e tantissime altre specie endemiche esclusive delle isole Hawaii, di cui alcune a rischio estinzione. 

La valle di Limahuli è nota fin dai tempi antichi ed è sempre stata considerata importante, veniva citata molto spesso nelle poesie, nei canti e nelle tradizioni popolari dei tempi facendo da cornice ai racconti epici di Hi'iaka-i-ka-poli-o-pele (sorella minore della dea della lava, chiamata Pele).

Ospita in esclusiva la cerimonia sacra dei fuochi d'artificio in cima alla montagna Makana.

Il Giardino botanico e la Riserva naturale sono stati fondati nel 1967 grazie alla donazione di 5 ettari da parte di Juliet Rice Wichman, ampliati successivamente da suo nipote Charles. Il signor Wichman divenne proprietario della zona dopo la costituzione effettiva delle isole Hawaii e, al termine della ripartizione delle zone, fece cominciare immediatamente i lavori per la rimozione del bestiame e la ristrutturazione delle terrazze dedicate alla coltivazione del taro. Il terreno fu ripulito ed assestato e furono costruiti dei sentieri attrezzati, successivamente donò i terreni che includono l'attuale giardino. Il nipote Charles approfondì le sue conoscenze con studi di orticoltura tropicale curandosi personalmente del giardino, aggiungendo nuove varietà di piante e conducendo indagini botaniche nella zona dell'attuale riserva di Limahuli.

Il Limahuli Garden & Preserve è stato individuato come miglior giardino botanico naturale degli Stati Uniti d'America nel 1997, dieci anni dopo è stato premiato dall'Autorità del Turismo delle isole Hawaii per la sua importanza nella cultura indigena, nell'attrattiva verso i visitatori, per la ricerca e lo sviluppo finalizzata alla protezione ed alla conservazione della flora e per le attività educative da loro organizzate ed è inoltre inserito nella lista dei National Tropical Botanical Garden.

Mediante i ricavi ottenuti dal prezzo del biglietto d'ingresso (20 $) e dalle donazioni, vengono seguite tecniche di conservazione biocolturale attraverso pratiche di conservazione e ripristino della salute della flora. 

 

Cosa fare al Limahuli Garden & Preserve

Il Limahuli Garden & Preserve è aperto dal martedì al sabato, con ingresso dalle ore 9,30 alle ore 16 con durata minima della visita consigliata di almeno un'ora e mezza.

Il costo del biglietto d'ingresso ammonta a 20$ per gli adulti, a 10$ per gli studenti universitari (con documento probatorio) ed ingresso gratuito per gli under 17. 

E' possibile visitare la Riserva in solitudine, oppure scegliere di essere accompagnati dalle guide, che sono dei veri e propri docenti che amano questi luoghi, ed è dimostrato dalla passione con cui raccontano ai propri ascoltatori come la natura viene trattata e curata ancora oggi seguendo i modelli delle pratiche messe in atto dai primi abitanti.

Durante l'escursione è possibile apprezzare le terrazze antiche, l'approccio degli antenati alla vita ed al lavoro della terra, la relazione di rispetto ed amore nei confronti dell'acqua e della foresta. 

Bisognerà lasciarsi andare al relax, alla spensieratezza ed anche un pò alla fantasia, per immedesimarsi nei momenti primordiali e, durante la passeggiata, gli amanti della natura non potranno non apprezzare i colori e gli odori particolarissimi delle specie di piante e di alberi rari presenti soltanto in questa piccola parte di paradiso.

Si tratta di un posto assolutamente sicuro per grandi e piccini, con numerose aree di svago attrezzate.

Si consiglia di portarsi una bottiglietta d'acqua ed un cappellino!

 

Come raggiungere il Limahuli Garden & Preserve

L'ingresso del Limahuli Garden & Preserve si trova sulla sinistra di Kuhio Hwy (Route 56) in direzione nord, 500 m prima di raggiungere il parcheggio di Ke'e Beach, che si trova alla fine dell'autostrada.

 

TAGS: limahuli garden and preserve | limahuli gardens | limahuli garden hanalei hi | limahuli garden kauai |
 Continua con Facebook
Google Icon  Continua con Google
Aggiunto ai tuoi preferiti
Tolto dai tuoi preferiti