Hanauma Bay

5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 

Immagine bagnino
Bagnino: Si
Immagine toilette
Toilette: Si
Immagine doccia
Doccia: Si
Immagine picnic
Picnic: Si

 

É noto che l'arcipelago hawaiano è formato da un gruppo di vulcani, di cui alcuni ancora attivi, che nel tempo si sono sollevati al di sopra del livello del mare creando un luogo noto per la bellezza e la ricchezza delle risorse naturali più o meno nascoste. Diversamente dalle colate di lava che sulle principali isole delle Hawaii hanno creato rilievi dai profili dolci, le eruzioni tardive verificatesi sull'isola di Oahu furono spesso esplosioni violente di breve durata. Le esplosioni hanno costruito coni o anelli di cenere che negli anni si sono solidificati. É per questo che pezzi sparsi di barriera corallina e basalti ora sono incastonati nel tufo. Successivamente le acque del mare hanno provocato l'erosione della parete bassa a sud-est e sono penetrate nel cratere creando l'attuale Hanauma Bay dalla caratteristica forma a mezza luna. Riflettendo i cambiamenti di sensibilità e di indirizzo politico, negli anni il suo nome è cambiato da Hanauma Bay Beach Park a Hanauma Bay Nature Preserve testimoniando il mutamento di destinazione del luogo da parco naturale a distretto di conservazione della vita marina. É per questo che le attuali normative impongono a chiunque di astenersi dal maltrattare animali marini o di toccare, camminare o avere qualsiasi tipo di contatto con le teste di corallo che sebbene sembrino grandi rocce sul fondo dell'oceano, sono agglomerati di esseri viventi delicati e sensibili. Hanauma Bay è conosciuta per la sua abbondanza di tartarughe marine verdi, Chelonia mydas, che trovano riparo e protezione, soprattutto gli esemplari più giovani e immaturi, tanto che Hanauma Bay può considerarsi come un asilo nido per tartarughe. Dopo Waikiki e le spiagge della North Shore, Hanauma Bay è uno dei luoghi più famosi e più visitati dell'intero arcipelago hawaiano. La riserva naturale della baia di Hanauma è tra le risorse naturali più incontaminate delle Hawaii, ricca e vibrante con una gamma incredibile di specie marine. Nel 1990, la Municipalità di Honolulu ha sviluppato un piano per proteggere e preservare la baia di Hanauma, che aveva subito un degrado ambientale causato dal forte afflusso turistico. Il piano culminò con l'apertura, nel 2002, del Marine Education Center, che accoglie i visitatori con una presentazione video che li incoraggia a partecipare alla gestione della preziosa riserva naturale. Oltre alla sua diversità biologica, Hanauma Bay Nature Preserve è anche un importante sito culturale hawaiano. Uno studio archeologico del 1952 ha scoperto la prova di antichi fuochi da campo e attrezzi in una grotta di rifugio dietro la spiaggia. Sebbene sia improbabile che gli antichi hawaiani vivessero nella baia di Hanauma, a causa del clima caldo e secco e della mancanza di acqua dolce, è certo che vi hanno pescato. La baia è stata utilizzata dalla nobiltà hawaiana nativa come area ricreativa, di intrattenimento e di pesca. Malgrado l'enorme varietà e quantità di animali marini, la pesca nella zona è severamente vietata, e ciò fornisce una protezione ulteriore a tutte le specie di pesci e invertebrati nelle acque della baia. Oltre alle tartarughe e ai pesci, Hanauma Bay garantisce un riparo alle foche monache hawaiane che saltuariamente visitano la baia per crogiolarsi al sole e tre le sabbie calde.

 

Cosa fare alla Hanauma Bay

 

A differenza delle altre spiagge di Oahu, Hanauma Bay non è un "beach park" destinato alle attività sportive oceaniche. Piuttosto, è una riserva naturale destinata a proteggere un fragile ecosistema marino. Hanauma Bay è il primo distretto di conservazione della vita marina delle Hawaii. Visitare questa riserva marina naturale significa gettarsi all'avventura, esplorare i panorami e le zone protette della barriera corallina con i suoi ambienti meravigliosi e la varietà di specie marine colorate, tanto che immergersi nelle sue acque è come saltare in una gigantesca boccia per i pesci. Nonostante il paesaggio idilliaco e le acque calme e tranquille, a Hanauma Bay ci sono problemi di sicurezza di cui tutti i visitatori e i residenti dovrebbero essere consapevoli. Si consiglia ai nuotatori di chiedere ai bagnini le condizioni dell'oceano prima di entrare in acqua, di nuotare solo nelle aree sorvegliate e possibilmente mai da soli. I bambini dovrebbero essere osservati attentamente in ogni momento, perché le condizioni oceaniche possono cambiare rapidamente e drasticamente. É inoltre opportuno attenersi a tutti i segnali di pericolo e ai bollettini diramati in ogni momento dalle autorità preposte alla sicurezza dei luoghi e delle persone. Tutte queste caratteristiche rendono Hanauma Bay un luogo ideale per lo snorkeling e anche i visitatori più disorganizzati che si vogliono immergere ma sono sprovvisti di maschera, boccaglio e pinne possono farlo perchè lungo la spiaggia sono disponibili noleggi completi per questa attività. Hanauma Bay ospita anche un negozio di souvenir, cibo, bevande e diverse aree pic-nic che si trovano in tutto il parco. Le cabine balneari e le strutture per i servizi igienici si trovano vicino al Centro di Educazione Marina e in spiaggia. Hanauma Bay Nature Preserve è completamente accessibile ai disabili. Per limitare il numero di visitatori e per eseguire la manutenzione ordinaria, la riserva Hanauma Bay è chiusa ogni martedì. Gli orari di accesso estivi sono da mercoledì a lunedì, dalle 6:00 alle 19:00 e quelli invernali da mercoledì a lunedì, dalle 6:00 alle 18:00. L'ingresso a questa riserva naturale non è gratuito ($ 7,50) ed è preceduto dalla proiezione di un filmato sulla vita marina del posto. Inoltre, per contribuire a finanziare la protezione di Hanauma Bay e delle sue risorse, è previsto un supplemento di $ 7,50 per i visitatori non residenti di età superiore ai 12 anni. Arrivati ​​sulla spiaggia di sabbia bianca, è subito possibile vedere i pesci avvicinarsi al bagnasciuga ma una volta indossata la maschera, il boccaglio e le pinne, si ha l'opportunità di scoprire una vita marina abbondante composta da pesci grandi e piccoli di tutti i colori, murene, polpi, tartarughe e squali di barriera nonché di balene che, con un po' di fortuna, si possono vedere in lontananza. Un altro vantaggio riguarda la sicurezza: non solo la spiaggia è sorvegliata dai bagnini, ma l'acqua bassa e le onde piccole permettono a chi è meno a suo agio in acqua di praticare lo snorkeling in sicurezza. Sulla spiaggia non ci sono negozi né posti di ristoro. É quindi indispensabile pianificare la giornata anche se c'è comunque l'opportunità di acquistare hamburger, bibite e altro all'ingresso del parco. Poiché il sole colpisce duramente la schiena durante lo snorkeling, è opportuno proteggersi con una crema solare adeguata alla pelle. Per coloro che non amano passare troppo tempo sotto al sole, una passeggiata seguendo la cresta del cratere consente di contemplare la baia in tutto il suo splendore. Il periodo migliore per raggiungere Hanauma Bay è l'estate, calda e soleggiata, mentre l'inverno, da dicembre a marzo, è la stagione ideale per il surf che, tuttavia, a Hanauma Bay è poco praticato.

 

Come raggiungere la Hanauma Bay

 

Il posto è facilmente raggiungibile con l'autobus impiegando dai 30 ai 60 minuti in base alla distanza da percorrere. Se si arriva da Honolulu, ad esempio, è possibile prendere il numero 22 per arrivare direttamente a Hanauma Bay, si dovrenno percorrere 5 minuti a piedi per raggiungere l'ingresso della riserva. L'alternativa al bus è l'automobile: da Honolulu occorre prendere l'autostrada H1 che si trasforma in autostrada 72 (Kalanianaʻole Hwy) lungo la costa. Seguendo questa autostrada costiera attraverso le residenze, oltre le Hawaii Kai, e su un dolce crinale panoramico si raggiunge Hanauma Bay Road, che confluisce in un comodo parcheggio. Il parcheggio a Hanauma Bay costa $ 1,00 per veicolo ma occorre fare attenzione perché potrebbe essere pieno quando si avvicina il pomeriggio. É pertanto preferibile arrivare in un orario tra le 11:00 e le 13:00. Quando si arriva all'ingresso del parco è presente una navetta che percorre il tragitto tra la parte superiore e inferiore della baia, circa 500 metri a piedi, al costo di $ 1,00 a tratta o $ 2,00 per tutto il giorno.

 

TAGS: hanauma bay | hanauma bay snorkeling | hanauma bay hours | hanauma bay hawaii |
 Continua con Facebook
Google Icon  Continua con Google
Aggiunto ai tuoi preferiti
Tolto dai tuoi preferiti