Tempio di Byodo-In

Scopri
SCOPRI

4 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 

 

Il tempio Byodo-In è una delle attrazioni più particolari che si possano visitare durante un soggiorno presso l'isola di Oahu. Pochi turisti, infatti, si aspetterebbero di trovare un tempio (soprattutto di queste dimensioni) alle Hawaii. La costruzione del complesso religioso risale al 1968, in occasione dei festeggiamenti per il centenario dello sbarco sull'isola dei primi immigrati giapponesi. Il Byodo-In Temple fu commissionato dall'allora governatore delle Hawaii John Anthony Burns (rimase in carica dal 1962 per 12 anni, fino al 1974), il quale difese i diritti della popolazione giapponese all'interno dell'arcipelago statunitense e per questo motivo la sua figura fu estremamente popolare tra i residenti asiatici dell'isola di Oahu e delle altre isole delle Hawaii. Il progetto degli anni '60 fu basato sull'architettura originale del tempio Byodo-In presente a Kyoto, costruzione che ha alle spalle una storia di 900 anni. Attorno al tempio si estende un bellissimo giardino in stile giapponese, il quale ha la capacità di ricreare l'identico paesaggio idilliaco che si respira nell'antica capitale del Giappone. La natura rigogliosa dell'isola di Oahu fa poi il resto: boschi e montagne regalano al tempio Byodo-In una composizione scenografica naturale da favola, tanto da essere citato spesso in opere cinematografiche (tra cui Pearl Harbor, in sostituzione del tempio originale presente a Kyoto). Ogni anno, sono migliaia i visitatori stranieri che scelgono di visitare il complesso del Byodo-In Temple sull'isola di Oahu per respirare l'affascinante cultura giapponese.

 

Cosa fare al Tempio di Byodo-In

 

L'area complessiva del tempio di Byodo-In si estende per oltre 8.000 m2. Dopo l'ingresso, si può camminare lungo il percorso del giardino in stile giapponese che circonda l'ampia struttura religiosa. Da qui si può godere di un bellissimo panorama, grazie alle montagne ed ai boschi presenti sullo sfondo. Per i visitatori stranieri che non sono mai stati in Giappone, l'esperienza del giardino in stile giapponese risulterà appagante sia per gli occhi che per i sensi. Durante la visita al tempio di Byodo-In si può poi ammirare Amida, un Buddha d'oro presente come unico esemplare nel complesso religioso della località di Kanehoe, sull'isola di Oahu. La statua in oro è stata realizzata da Masuzo Inui, famoso scultore giapponese. La sala in cui è collocata la statua di Amida è conosciuta tra la popolazione locale con il nome di Hoo-do. Chi desidera entrare nella sala deve ricordarsi di togliersi le scarpe prima dell'ingresso, in quanto per i fedeli buddhisti si tratta di un luogo di culto. Inoltre, l'area del tempio può essere occupata talvolta da matrimoni e concerti. Se si ha il desiderio di unirsi in matrimonio con il proprio partner alle Hawaii in una località suggestiva come quella del tempio di Byodo-In, si può effettuare una richiesta ufficiale direttamente al centro di coordinamento degli eventi dell'area tramite contatto telefonico oppure completando il form di prenotazione presente all'interno del sito ufficiale dedicato al Byodo-In Temple. Infine, chi visita l'area religiosa ha anche la possibilità di assistere a numerosi concerti durante i dodici mesi dell'anno.

 

Come raggiungere il Tempio di Byodo-In

 

Il Byodo-In Temple si trova a meno di mezz'ora d'auto dalla capitale Honolulu. Per chi viaggia con un auto a noleggio, dalla città di Honolulu la distanza con la località Kanehoe è di circa 20 Km. Partendo dal centro della capitale, si seguono le indicazioni per l'autostrada Lunalilo freeway (H1 W), fino a prendere l'uscita 20A in direzione Likelike Highway, proseguendo dunque sull'autostrada 63. Dopo circa 11 km, si prende lo svincolo per la Kahekili Highway (autostrada numero 83), in prossimità dell'arrivo a Kaneohe. Pochi minuti più avanti, all'altezza della valle dei templi, si svolta a sinistra entrando in Hui Iwa Street. Prima dell'ingresso del tempio è disponibile un parcheggio capiente, dove hanno la possibilità di sostare sia le auto che i bus, segno che il tempio di Byodo-In è raggiunto anche dagli autobus. Se si opta per la soluzione dei mezzi pubblici, la società hawaiana TheBus garantisce collegamenti diretti dalla capitale Honolulu al tempio. Le linee di riferimento per i bus sono la numero 8 e la numero 65. La prima può essere utilizzata per chi parte dal quartiere di Waikiki (fermata presso Kuhio Avenue, dove è presente l'Ala Moana Shopping Center). La linea autobus 65 è in partenza dall'Ala Moana Bus Stop, facendo attenzione di salire sul bus che ha per destinazione le località di Kahaluu e Kaneohe. Chi decide di prendere la linea 8 o 65 della società di trasporto pubblico locale hawaiana TheBus deve ricordarsi di scendere alla fermata di Hui Iwa Street East. Se si dovessero avere delle difficoltà nel capire quale sia la fermata giusta, è sufficiente ricordarsi di prendere come punto di riferimento il McDonalds che si trova a pochi passi dall'ultima fermata per il tempio di Byodo-In. Da qui si procede quindi a piedi attraversando la Kahekili Highway in direzione della valle dei templi. Il tragitto a piedi misura poco meno di 1 km. Per il ritorno, invece, occorre fare riferimento alla linea di autobus numero 65, in partenza dalla fermata di Kaneohe. Il viaggio in autobus ha una durata di circa un'ora e 30 minuti, dunque 60 minuti in più rispetto al tragitto in auto. In alternativa, sempre partendo da Honolulu, si può scegliere il trasferimento in taxi. La durata del viaggio è paragonabile a quella in auto ma a cambiare è il prezzo. Infatti, per un percorso di poco più di 20 km vengono richiesti 40$ (costo che si riferisce alla tratta di sola andata, occorrerebbero dunque altri 40$ per il ritorno in città). Chi non ha un auto a noleggio e ha la necessità di raggiungere il tempio in breve tempo, il taxi rappresenta l'unica possibilità. Se anziché ad Honolulu si soggiorna a Kahuku, nel nord dell'isola, il percorso in auto prevede l'attraversamento dell'autostrada numero 83 (Kamehameha Highway), che costeggia l'intera costa orientale dell'isola di Oahu. Durante il tragitto, si superano in ordine le località di Laie, Kaawa, Punaluu e Waikane. In prossimità della valle dei templi, si svolta quindi a destra, per poi proseguire dritti fino al parcheggio del tempio.

 

TAGS: byodo in temple | byodo in temple hawaii | byodo temple | byodo in temple hours |
Aggiunto ai tuoi preferiti
Tolto dai tuoi preferiti